Archive

All posts by category

Il mio rapporto conflittuale con il BIAB

by 10/09/2013 3 comments

Black IPA

Ebbene sì, da qualche cotta a questa parte il BIAB si è guadagnato un periodo di prova a casa mia con la complicità di un cambio di casa, un figlio piccolo e altri impegni. Nonostante la prima cotta sia stata decisamente positiva (1° premio a Brassare Romano per lo stile Belgian Tripel) dopo tre ulteriori cotte ancora non riesco a capire quanto mi piaccia.
Ogni cotta è stata caratterizzata a qualche piccolo intoppo ma soprattutto da un’efficienza decisamente bassa: tutte sotto al 65% ma l’ultima ha toccato il fondo con il suo 53%.
Nonostante abbia adottato una pompa per il ricircolo del mosto e girassi abbastanza spesso l’estrazione è stata veramente al di sotto di ogni aspettativa.
Alla fine del mash ero sotto di 4 o 5 punti rispetto al calcolo fatto impostando l’efficienza al 65% ma post bollitura, avvenuta sul fornellone come le altre, sono arrivato a 10. Ovvio che il mio rapporto BU:GU è andato a farsi fottere e dopo 4 ore di lavoro non può che farmi rodere.
Tutto ciò per dire che probabilmente tornerò a fare sparge ma almeno vorrei capire il motivo di questi risultati così scadenti.
Qualcuno mi dirà che quei tubi così lunghi non vanno bene ed avrebbe ragione, li avevo comprati sabato prima di pranzo e poi ho fatto subito la cotta, rimedierò al più presto.
Avete suggerimenti da darmi?

3 Comments so far

Jump into a conversation
  1. Luciano Landolfi
    #1 Luciano Landolfi 10 Settembre, 2013, 16:51

    al di la dei tubi lugnhi dove perdi calore, molti biabbisti navigati sostengono che l’uso della pompa di ricircolo fine a se stessa (cioè non utilizzata in accoppiata al rims tube) non solo sia inutile ma a volte anche controproducente. Ti consiglio di dare un occhiata al sito dei biabbisti australiani che stanno abbastanza avanti sull’argomento. Per il resto io guarderei alla macinatura dei grani che farei più sottile e soprattutto alla sacca. Dove l’hai presa? se non lascia passare il mosto in mariera trasparente la causa potrebbe stare li…

    Reply this comment
    • birraioClaudio
      birraioClaudio 10 Settembre, 2013, 17:00

      La sacca è la custom biab, per la macinazione sto cambiando mulino e spero di migliorare

      Reply this comment
    • Gianluca
      Gianluca 26 Ottobre, 2013, 11:35

      Ciao, ti dico la mia dopo alcune cotte BIAB e la soluzione al problema della bassa efficienza. Ho più o meno la tua stessa attrezzatura e ho notato che, con una sacca più grande e perfettamente aderente al tino, la mia efficienza è stabilmente intorno al 75% (ma guardando la foto credo che la tua sia già ok). Inoltre il tubo di uscita della pompa io lo lascio all’interno della sacca, in modo da creare un ricircolo che interessi anche le trebbie. Infine la macinatura l’ho impostata leggermente più fine, anche se si crea un po’ di farina non ho mai avuto problemi.

      Complimenti per l’articolo

      Reply this comment

Your data will be safe!Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person.