Archive

All posts by category
Brewday – British Golden Ale

Brewday – British Golden Ale

by 07/01/2018 0 comments

Oggi è giorno di cotta, oggi è anche il giorno in cui si prova un dei nuovi luppoli inglesi che ambiscono a contrastare lo strapotere aromatico dei colleghi americani. E’ da tempo che segue le vicende del lupolo JESTER, un luppolo sviluppato dalla Charles Faram assieme a Justin Hawke di Moor Beer,  che ben figura in alcune birre del birrificio inglese.

Ho avuto modo di fare due chiacchiere via mail con Justin sull’origine di questo luppolo e mi ha spiegato che è stato sviluppato da Peter Glendinning, una persona che lui stesso chiama “hopfather”, che coltiva circa 1000 specie diverse all’anno e che seleziona principalmente per le loro caratteristiche di coltivazione. Ogni pianta viene quindi valutata sulla base della resistenza alle malattie, alla quantità di fiori che riesce a produrre e cosi via. Solo quelle meritivoli di essere coltivate vengono poi analizzate sul piano organolettico. Le specie che vengono ritenute interessanti vengono poi valutate assieme al birrificio per comprendere se è il caso o meno di portare avanti lo sviluppo ed iniziare poi la produzione a pieno regime.

Il nome del luppolo, che in italiano significa “giullare, buffone” deriva dal fatto che quando questo luppolo è stato fatto valutare al responsabile del programma di sviluppo dei luppoli, una volta appreso che si trattava di un luppolo inglese ha esclamato “You must be jesting”, ossia “mi stai prendendo in giro, stai scherzando”.

Tra le varie cose che Justin mi ha spiegato, è che quando ha usato questo luppolo da solo, in una birra a bassa gradazione -circa 4.1%abv-  il luppolo ha mostrato caratteristiche troppo spigolose e, per questo motivo, mi ha suggerito di utilizzarlo assieme ad un alotro luppolo chiamato OLICANA che riesce a smussare bene gli spigoli del Jester.
Ignorando ogni consiglio, anche questo è il bello di un hobby, io ho deciso di provarlo come unico luppolo da aroma in una Golden Ale da 4.5%abv.
Per non appensantire troppo e mantenere un profilo abbastanza pulito che mi consenta di valutare il luppolo, il mio grist è composto unicamente da malto Golden Promise e Wheat Malt.

MALTI
Golden Promise Thomas Fawcett  | 92,7%
Wheat Malt  | 7,4%

LUPPOLI
Hallertau Magnum | 60 minuti | 8,3 IBU
Jester  | Whirlpool 30 minuti | 21,7 IBU
Jester | Dry Hopping x 5gg | 2gr/l

LIEVITO
WLP007

OG Prevista 1.044
FG Prevista 1.010

Mash monostep a 66°C per 90 minuti.

Fermentazione prevista a 18°C per poi salire fino a 20 negli ultimi giorni.

Cheers!

Related Ricette Articles

Similar Posts From Ricette Category

No Comments so far

Jump into a conversation

No Comments Yet!

You can be the one to start a conversation.

Your data will be safe!Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person.